domenica 25 ottobre 2015

Ecco i punti da premere quando ti fa male qualcosa.Il primo massaggio da...


Il primo massaggio da eseguire, è quello del “risveglio della colonna vertebrale”. Tutto ciò che dovete fare è massaggiare sfregando con un dito come fosse una sorta di un verme lungo il pollice, visto che dalla punta del pollice che corrisponde alla testa, alla colonna cervicale, la colonna dorsale fino alla colonna lombare alla base del dito. Per un ottimo effetto, bisogna ripeterlo per tre/quattro volte. Una volta terminato il massaggio, con il pugno dell’altra mano andiamo a massaggiare il palmo della mano dell’altra, dove sono contenuti i riflessi dei nostri organi. Dopo aver massaggiato tutti i nostri visceri, andiamo a massaggiare un muscolo molto importante per la nostra respirazione e per il benessere della nostra schiena. Infatti stiamo parlando del diaframma che si trova all’altezza della prima linea al di sotto delle dita della mano. Bisogna partire dall’esterno verso l’interno sempre sfregando con un dito come se fosse un verme. Anche in questo caso ripeterlo per tre/quattro volte. Dopo questo andiamo a lavorare tutta la zona del torace e al polmone, che va dal diaframma verso la base delle dita. Poi passare sopra alle ossa e poi da un osso all’altro. Quindi ad ogni dito corrispondono due linee che vanno da una base verso le dita. Per corrispondenza, farlo anche sul dorso della mano, ma questa volta partire dalle dita verso il diaframma. Ovviamente dopo aver fatto questo lavoro su una mano, bisogna ripetere il tutto anche sull’altra mano. 


Fonte:http://www.nonlosapevi.it/ecco-i-punti-da-premere-quando-ti-fa-male-qualcosa-infografica/

Nessun commento: