mercoledì 16 agosto 2017

Scegli una piuma, Poi leggi cosa dice sulla tua personalità .

I colori possono rivelare tantissimo circa la nostra personalità. Uno psicologo ritiene che la scelta tra una di queste sei piume disegnate, può rivelare tanto sulla personalità. Per scoprire alcuni dei lati nascosti della vostra personalità, vi basterà osservare attentamente le sei piume. Concentratevi sul loro colore e sulla loro forma e scegliete quella che rappresenta in modo migliore la vostra personalità. Non vi resta che leggere cosa rappresenta la piuma che avete scelto. 

1. Piuma: Sei una persona molto fantasiosa. Vorresti migliorare te stesso, anche perché spesso il tuo carattere molto forte ti porta a fare degli errori. Al di fuori, spesso appari come un prepotente, anche se non lo sei. Sei un perfezionista e non ami lasciare a metà le cose che decidi di iniziare.

2. Piuma: Sei una persona che ovunque va si sente a casa. Ti piace apprendere, imparare e lo fai spesso in maniera veloce e senza troppi impedimenti. Hai un buon cervello. Ami sfidare il mondo perché puoi sempre contare sull’affetto delle persone che ti amano incondizionatamente. 

3. Piuma: Sei una persona intraprendente. Non ami l’inattività, per questo provi sempre ad organizzare le cose che vuoi fare. Non sei il tipo che ha solo un interesse, ma cerchi comunque di dedicare il giusto tempo a tutto. Con lo spirito giusto, riuscirai a raggiungere tutti gli obiettivi.

4. Piuma: Sei un amante dell’armonia. Odi vedere gli altri stare male, per questo, quando puoi, fai di tutto per aiutarli. Ti piace circondarti da persone che ti amano e che hanno interessi e visioni della vita simili alla tua. Devi poterti sentire sempre a casa con le persone che reputi “amiche”. 

5. Piuma: Sei estremamente creativo e artistico, anche se spesso non hai fiducia nelle tue potenzialità. A volte, rifiuti di metterti in gioco perché temi di fallire. Con un po’ di autostima in più, potrai conquistare il mondo. il genio non ti manca! Prova a crederci solo un pochino di più. 

6. Piuma: Sei una persona con un forte senso di indipendenza. Non ami dipendere da familiari o amici. Vuoi ringraziare solo te stesso per ogni risultato raggiunto. Ma non essere così scontroso! È giusto condividere i propri successi con le persone che ci amano sinceramente. La solitudine non ha mai fatto bene a nessuno.


giovedì 27 luglio 2017

8 esercizi che potete fare davanti alla scrivania – fantastici per chi non ha tempo per la palestra



Sappiamo tutti che condurre una vita sedentaria non fa bene alla salute. Tuttavia, per la maggior parte di noi, è difficile evitare di stare seduti dietro a una scrivania. Anche se ci alziamo e ci sgranchiamo le gambe per un minuto o due, non c’è molto che possiamo fare… o così pensiamo.
In realtà non c’è bisogno di andare in palestra per allenare i muscoli. Esistono alcuni esercizi che potete fare proprio rimanendo seduti davanti alla scrivania. Tutto ciò di cui avete bisogno è un po’ di motivazione e una sedia! Ecco 8 esercizi che potete provare la prossima volta che avrete un paio di minuti liberi in ufficio.
1. Dip con sedia – 3 serie da 10 ripetizioni
Incroyable

Sedetevi sul bordo della sedia con le braccia sui fianchi e le mani sul bordo. Spostate il corpo in avanti, piegando gli avambracci. Contate fino a 5, poi ritornate con il corpo alla posizione iniziale. Questo esercizio agisce sulle spalle e sui tricipiti.
2. Movimenti circolari con le braccia – da ripetere 2-3 volte
Incroyable

Alzate le braccia all’altezza delle spalle, formando una T. Cercate di unire le scapole, tenendo i palmi delle mani rivolti verso il basso, ed effettuate 20 movimenti circolari in avanti. Ora, con i palmi e i pollici rivolti verso l’alto, effettuate 20 movimenti circolari all’indietro. Questo esercizio influisce sulle spalle e migliora la postura
3. Allungamento gambe – 3 serie da 10 per ogni gamba
Incroyable


Sedetevi sul bordo della sedia con le braccia lungo i fianchi, ora allungate la gamba destra tenendo il piede destro flesso. Alzate la gamba il più possibile senza incurvare la schiena. Quando abbassate la gamba, solo il tallone deve toccare il pavimento – questo per lavorare sui muscoli degli stinchi e delle caviglie. Ripetete l’esercizio utilizzando l’altra gamba. L’esercizio allena i fianchi e le cosce.
4. Twist obliqui – 3 serie da 10 ripetizioni
Incroyable

Sedetevi verso il bordo della sedia con le mani dietro la testa. Spingete il gomito destro in avanti e torcete il dorso in modo che il gomito arrivi a toccare il ginocchio destro. Questo esercizio funziona sugli obliqui e sul torso.
5. Flessioni sulla sedia – 3 serie da 10 ripetizioni
Incroyable

Sedetevi sulla sedia e assicuratevi che i piedi tocchino bene il pavimento. Ora mettete le mani sui braccioli della sedia. Spostate la pressione sulle mani per riuscire a sollevare i fianchi e il fondoschiena dalla sedia. Assicuratevi che la testa e il bacino siano ben allineati per permettere alla spina dorsale di allungarsi verso il basso e creare uno spazio tra ogni vertebra. Ripetete l’esercizio spingendovi verso il basso e verso l’alto. Questo esercizio funziona sui tricipiti e reca sollievo alla spina dorsale.
6. Ginocchia contro il petto – 5 ripetizioni per gamba
Incroyable

Sedetevi con le spalle rivolte verso il basso e il petto verso l’alto, sulla metà anteriore della sedia. Mettete le mani sui lati della sedia e spingetevi leggermente all’indietro. Portate il ginocchio destro verso il petto, contraendo al tempo stesso gli addominali. Mentre abbassate la gamba destra, sollevate quella sinistra. Ripetete l’esercizio, alternando le gambe. Se volete fare di più, provate a sollevare entrambe le ginocchia allo stesso tempo. L’esercizio funziona sui pettorali.
7. Chair slide – 10 ripetizioni
Incroyable

Questo esercizio è più semplice se avete una sedia con le rotelle. Sedetevi e allungate entrambe le gambe, con le dita dei piedi rivolte verso l’alto e i talloni a terra. Premete i talloni sul pavimento e cercate di portare la sedia in avanti, piegando le ginocchia. Allungate le gambe ritornando alla posizione iniziale e ripetete l’esercizio. Se non avete una sedia con le rotelle, allora mettete un asciugamano sotto i talloni (oppure indossate i calzini) e spingetelo verso di voi. Allungate le gambe e poi ripetete il movimento. Questo esercizio funziona sulla parte anteriore delle cosce.
8. Pressioni toraciche – ripetete più volte possibile
Incroyable

Iniziate col formare una L con ogni braccio, assicurandovi di tenere gli avambracci in posizione parallela al pavimento e la parte inferiore delle braccia in posizione perpendicolare. Unite le braccia davanti al viso, premetele l’una contro l’altra e sollevatela di 2,5 cm, contraendo al tempo stesso il petto. Riportate le braccia alla posizione iniziale, cercando di unire le scapole. Ripetete l’esercizio. Funziona sui pettorali.
Ora è arrivato il vostro turno: provate questi esercizi e fateci sapere che cosa ne pensate. Non esitate a condividere l’articolo con amici e parenti!

Fonte:http://incredibile.guru/8-esercizi-che-potete-fare-davanti-alla-scrivania-fantastici-per-chi-non-ha-tempo-per-la-palestra/

martedì 25 luglio 2017

TORTA FERRERO ROCHER


Per il Pan di Spagna:6 uova,150 grammi di zucchero,150 grammi di farina


Per il ripieno:300 grammi di Nutella,200 ml di panna da cucina,120 grammi di nocciole tritate,70 grammi di wafer sbriciolati


Copertura:glassa al cioccolato (potete comperare la confezione che vendono nei supermercati da preparare al momento)

nocciole intere gocce di cioccolato

Nutella bianca (o simile)


Procedimento:Montiamo le sei uova insieme allo zucchero affinchè il composto diventa chiaro, spumoso e soffice, uniamo successivamente la farina, poco alla volta aiutandoci con un setaccio. Mescoliamo con un cucchiaio di legno dall’alto verso il basso per non far smontare le uova, imburriamo e infariniamo una tortiera, versiamo l’impasto dentro la teglia e cuociamo a 180* per circa 30 minuti.


Mescoliamo in una ciotola Nutella e panna da cucina, aggiungiamo le nocciole, wafer e liquore.Togliamo la torta dal forno e tagliamo il Pan di Spagna in due parti, bagniamo la superficie con qualche cucchiaio di latte, farciamo la prima metà con la crema. Prepariamo la glassa al cioccolato e versiamola sopra, prima che indurisca decoriamo con le nocciole, gocce di cioccolato e qualche sprazzo di nutella bianca, lasciamo riposare in frigo prima di servirla.


Fonte:web

Torta a gelato a tre gusti con strati di Nutella


Con questo caldo estivo una bella torta a gelato fresca è quello che si vuole, ancora di più se uno degli ingredienti principali è la Nutella, di seguito vedremo come realizzarne una con tre gusti diversi separati da strati della cioccolata più amata al mondo.

Ingredienti: tre gusti di gelato a piacere e Nutella

Procedimento

Togliamo i gelati dal frigo per tempo in modo che diventino morbidi, poi mettiamo tre cucchiai di Nutella in una siringa da pasticcere per le decorazioni; prendiamo una teglia da 23 cm di diametro con altezza dei bordi di almeno 8cm.

Stendiamo il gelato al cioccolato in modo uniforme sul fondo e distribuiamo sopra metà della Nutella a cucchiaini, senza spalmarla, poi mettiamo in freezer per mezz’ora.

Togliamo la teglia dal freezer e stendiamo il gelato alla fragola, poi di nuovo mettiamo la Nutella rimasta a cucchiaini senza spalmarla e poi in frigo per altri 30 minuti.

Rifacciamo il procedimento mettendo il gelato alla crema ma questa volta decoriamo con la Nutella messa nella siringa e mettiamo in freezer per mezz’ora. Fasciamo la torta con la pellicola alimentare e lasciamola in freezer per sei ore.

Nota. Se volete, potete anche fare un primo strato di pan di spagna sotto e poi assemblarla come da procedimento.

Quando dobbiamo servirla, lasciamola un pò a temperatura ambiente in modo che si ammorbidisca.

Fonte: http://www.buttalapasta.it/articolo/ricetta-torta-gelato-alla-nutella/8703/

Sai che i limoni si dovrebbero sempre congelare? Ecco perché



Molti di noi appena compriamo dei limoni, o li mettiamo nel frigo oppure in una scatola sul balcone.

Ma lo sapevi che ce un metodo migliore per poter conservare più a lungo I limoni e che di sicuro fa bene anche alla nostra salute?

Ebbene si, I limoni si possono congelare per poi poterli consumare più avanti.

Qual’è il maggior vantaggio oltre a quello di evitare sprechi? Come accade nella maggior parte dei vegetali, la buccia contiene più vitamine della polpa, in questo caso la buccia di limone contiene dalle 5 alle 10 volte in più di vitamine rispetto al succo.

I limoni sono una grande fonte di vitamina c, così come le vitamine b6, a ed e, più folato, calcio, rame, ferro, zinco, magnesio, potassio, proteine, riboflavina, niacina, tiamina, e fosforo.


I piccoli frutti gialli contengono anche flavonoidi e limonoidi, due potenti antiossidanti di proprietà naturali per il combattimento e la prevenzione del cancro. Il limone aiuta anche a prevenire il diabete, controllare la pressione sanguigna, alleviare l’indigestione e la costipazione, alleviare la febbre, e ridurre il peso.

L’acido citrico aiuta a combattere I germi e I batteri e un sacco di persone li usano per pulire e illuminare la pelle e le unghie.

Alla luce di ciò e al fine di ottenere tutti I benefici per la salute da un limone, funziona meglio se viene congelto prima di utilizzarlo. Ecco come;

Prima lavare e pulire un limone e deve essere completamente asciutto prima di sigillarlo in un sacchetto da freezer richiudibile. Poi metterlo in freezer fino a quando non si solidifica. La semplice ragione per cui si dovrebbe congelare il limoni è che quando un limone è duro e solido è molto più facile grattugiarlo. La maggior parte delle persone usano solo il succo e la polpa quando vanno a mangiare o cucinare con un limone invece così facendosi finisce per utilizzare tutta la frutta e ottenendo il massimo dei benefici per la salute da.


Fonte:http://www.notizieflash24.eu/perche-dobbiamo-congelare-sempre-limoni-non-ne-idea-video/